piscina

La primavera è arrivata e con la bella stagione torna anche il desiderio di tuffarsi in piscina. Prima però, è importante seguire tutte le operazioni necessarie per riaprire correttamente il tuo impianto. Ecco un breve riepilogo delle azioni da compiere e qualche consiglio sugli accessori che possono aiutarti a mantenere pulita la tua piscina.

Riapertura della piscina: istruzioni per l’uso

Quando è il momento giusto per rimettere in funzione la tua piscina in giardino? La temperatura è un buon indicatore: più il termometro sale più il trattamento invernale perde la sua efficacia e c’è il rischio che si formino alghe e batteri in acqua, sotto il telo di copertura. Quando il clima nella zona in cui abiti diventa mite è il momento giusto per intervenire: la riapertura primaverile della tua piscina è un processo che richiede tempo e attenzione, ma se non ti senti sicuro a fare tutto da solo, puoi scegliere di affidare questo compito ad un esperto. Tra i servizi per il mondo piscine di Giambenini, troverai soluzioni personalizzabili per manutenzione straordinaria, apertura e chiusura stagionale delle piscine, con la sicurezza di un lavoro di qualità, svolto da un team di specialisti.

Come tenere pulita la piscina? Ecco gli accessori giusti

Con una piscina in giardino, il divertimento è il primo vantaggio.
Giochi, sport, relax: in acqua ogni forma di benessere è possibile con gli accessori giusti. Avere una piscina però vuol dire anche e soprattutto manutenzione: ecco perché, per non togliere troppo tempo al divertimento, ci sono degli accessori che possono darti una mano a mantenere pulita e sicura la tua piscina.

Robot elettrici e pulitori idraulici

La manutenzione manuale del rivestimento interno della tua piscina può essere impegnativa: ecco perché accessori come pulitori idraulici e robot elettrici ti faranno risparmiare tempo e fatica, senza risparmiare sui livelli di pulizia di pareti e fondo della vasca.

Controlli automatici

Grazie alla domotica, potrai gestire a distanza la tua piscina: impianti di filtrazione, circolazione e riscaldamento, ma anche accessori come fari, fontane o coperture automatizzabili. Un bel risparmio di tempo, no?

Coperture

Coprire la piscina anche d’estate? Anche se sembra controintuitivo, la risposta corretta è sì. Coprendo la piscina anche durante i mesi di maggior utilizzo, risparmi  a livello energetico e riduci il tempo dedicato alla manutenzione ordinaria, perché:

  • proteggi l’acqua da foglie e insetti;
  • contieni il tasso di evaporazione;
  • risparmi sul sistema di riscaldamento.

E per il divertimento e il relax? Ecco una carrellata di accessori indispensabili per la tua piscina!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *