piscina

Uno dei passatempi più rilassanti che puoi concederti nei momenti di tempo libero è quello di assaporare le pagine di un buon libro. Immergerti nella lettura a bordo piscina è il modo migliore per goderti un pomeriggio di tranquillità.

A proposito di letture estive, hai già in mente qualche libro o aspetti di andare in negozio a sbirciare tra gli scaffali? Nel frattempo ti diamo qualche suggerimento:

La Principessa di Ghiaccio – Camilla Lackemebrg

Per chi ama i gialli e le storie ad alto contenuto di suspense, la fortunata serie di mistery dell’autrice svedese è perfetta per portare una ventata d’aria nordica nella vostra estate afosa. Una giovane e bellissima donna viene trovata con i polsi recisi, morta in una vasca da bagno, come se si fosse tolta la vita. Ma Erica, sua amica d’infanzia e scrittrice in ascesa, non crede che Alex possa essersi tolta la vita e inizia ad indagare assieme al poliziotto Partik Hedström. Una volta iniziato, è difficile smettere di leggerlo.

Fai bei sogni – Massimo Gramellini

In attesa che esca il film di Marco Bellocchio, questo libro rappresenta una piccola gemma da gustare con calma. La storia di un bambino che ha perso la mamma e, poi, di un adulto che ha perso se stesso. Una lotta per accettare il lutto seppellito troppo a fondo e per accettarsi come persona, per imparare a tenere i piedi ben piantati a terra e riuscire lo stesso a guardare il cielo. Una favola moderna che riesce a far riflettere e a far sorridere al contempo.

Dance Dance Dance – Haruki Murakami

Ci vuole l’estate per calarsi nelle atmosfere oniriche e trasognate di questo libro. Una storia surreale e vivida al contempo quella del giornalista freelance inconcludente e precario che si mette alla ricerca di una squillo di lusso sparita dopo il loro ultimo incontro. Attraverso la ricerca della donna, il giornalista compie un viaggio interiore nei meandri della sua solitudine e quando finalmente svelerà il mistero, si troverà a dover fare i conti con se stesso.

Il Maestro e Margherita – Michail Bulgakov

Per chi ama i classici, eccone uno non troppo pesante da leggere a bordo piscina. Considerato dalla critica un capolavoro del Novecento, “Il Maestro e Margherita” racconta la storia del Maestro, uno scrittore e drammaturgo russo perseguitato per le sue idee, del suo amore per Margherita e della sua rivincita grazie all’intervento del Diavolo in persona. Satira e storia si fondono in un romanzo avvincente e ricco di colpi di scena.

Il Linguaggio Segreto dei Fiori – Vanessa Diffenbaugh

Un caso editoriale venduto in oltre 27 paesi. “Il Linguaggio Segreto dei Fiori” è una storia sorprendente e toccante che ha come protagonista Victoria, una ragazza sola e diffidente che ha un modo unico per comunicare, lo fa attraverso i fiori che parlano per lei trasmettendo emozioni. Adesso che ha raggiunto l’età, Victoria deve imparare a camminare con le sue gambe, a trovarsi un lavoro e diventare autonoma, il cammino è irto soprattutto perché ci sono alcune ombre che spuntano dal suo passato e non le danno pace.

Hai scelto quale libro vuoi leggere quest’estate? Non ci resta che augurarti buona lettura!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *