giardino invernale

Se ami il verde e durante i mesi più freddi soffri perché non puoi dedicarti alla tua passione preferita, allora leggi qui. Anche in inverno puoi ritagliare uno spazio per coltivare le piante e avere un giardino invernale che rimane fiorito durante tutta la stagione fredda.

Un angolo verde in inverno è possibile con qualche accortezza. Chiedi aiuto a un esperto per progettarlo su misura: adatto alla tua casa e al clima rigido.

Cosa coltivare in inverno?

Può sembrare un paradosso, ma ci sono piante che amano il freddo.

Se stai progettando un giardino invernale, o sei alla ricerca di qualche fiore da coltivare in questi mesi di freddo intenso, ecco qualche idea su cosa piantare:

Il Ciclamino

I fiori di Ciclamino aggiungono subito un tocco di colore al grigiore di questi mesi. Esistono molte tonalità: si va dal viola al bianco, dal rosa acceso al rosso. È una pianta facile da curare, necessita solo di una buona quantità di luce. Presta attenzione alle gelate. Piuttosto, nei mesi di freddo più intenso, proteggi i vasi all’interno di una veranda o ritirandoli dentro casa.

Il Gelsomino invernale

Se ami questo cespuglio odoroso, sarai contento di sapere che ne esiste una versione invernale. Viene chiamato Jasminum Nudiforum o Gelsomino Giallo ed è una pianta perenne con una doppia fioritura: in inverno e in primavera. Essendo un rampicante è ideale per creare un angolo più intimo: rivestendo un piccolo gazebo, un graticcio o una parete.

L’Elleboro

Anche conosciuto con il nome di Rosa di Natale, è una pianta resistente che necessita di poca acqua, un suolo molto drenato e una buona esposizione al sole in estate. I fiori sbocciano in inverno e sono di colore bianco, porpora o rosa. Può essere coltivata nel prato come in vaso e regala un tocco delicato al tuo giardino invernale.

L’Erica

È una pianta ornamentale perenne, i cui fiori, una volta raccolti, vengono spesso lasciati essiccare e usati a ornamento di interni e verande. Di solito fiorisce a fine estate inizio autunno, ma nelle regioni a clima più mite, la fioritura potrebbe prolungarsi fino ad autunno inoltrato. L’Erica ha bisogno di terreni secchi, per questo cresce molto bene anche nei luoghi rocciosi. È ideale se vuoi ornare un angolo di pietre o rocce nel tuo giardino.

La Viola Cornuta

La Viola Hortensis, meglio conosciuta come Viola Cornuta è un fiore che resiste bene alle basse temperature. Fiorisce a piccoli e densi cespugli di fiorellini viola e, se ben curata, questa pianta, può sbocciare anche nella stagione fredda. Non teme le gelate e le intemperie, tuttavia qualche piccola precauzione non potrà che migliorare la sua crescita.

La Calendula

La Calendula è un bel fiore tondo, di un arancione intenso, pieno di petali, che può fiorire durante tutta la stagione invernale. Il suo nome deriva da “calendae”, termine che in latino indica il primo giorno di ogni mese.

Hai pensato cosa ti piacerebbe coltivare durante questo inverno?

Contattaci, Giambenini può aiutarti a creare il tuo giardino dei sogni anche durante la stagione più fredda.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *