sauna

Originaria dei paesi nordici, la sauna è entrata a pieno diritto a far parte delle pratiche benessere dell’intera Europa Continentale, compresa l’Italia. Già da alcuni anni è presente nei migliori centri professionali e nelle spa e, oggi, si sta diffondendo anche all’interno delle abitazioni private. E sì, perché non c’è niente di meglio di poter disporre di un trattamento relax a casa tua e poterlo utilizzare quando e come vuoi.

La sauna: qualche notizia in più

Una delle prime è stata la sauna finlandese, poi sono arrivate altre varianti, come quella ad infrarossi e la biosauna. Ma anche se il modello può cambiare, il concetto è sempre lo stesso: sfruttare il calore per rigenerare il fisico e la mente. Nei paesi scandinavi viene utilizzata per contrastare gli effetti delle basse temperature esterne e della scarsa luce sul corpo.

L’ambiente della sauna di solito è riscaldato ad una temperatura che varia tra gli 80 e i 90 gradi, anche se dipende dalla tipologia. L’interno è rivestito di legno, utilizzato anche per le panche. Si consiglia di entrare scalzi e svestiti per non ostacolare la traspirazione. Le prime volte è meglio ridurre la permanenza a soli 5 minuti per lasciare abituare il corpo alle alte temperature e intervallare con una doccia fresca utile a temprare il fisico.

Fai attenzione, però, questo trattamento è sconsigliato a chi ha problemi cardiaci e di respirazione, mentre fa molto bene alle persone in salute.

Quali sono i vantaggi della sauna?

L’effetto del calore sull’organismo ha indubbi benefici, se poi lo unisci a una doccia fredda, allora i vantaggi aumentano.

  • Libera l’organismo dalle tossine attraverso la traspirazione dei tessuti e la sudorazione. Le alte temperature eliminano le cellule morte e fanno sì che il corpo espella liquidi in eccesso e sostanze nocive.
  • Stimola la circolazione e tempra i tessuti. Se non hai problemi di salute, la sauna è un vero toccasana per la circolazione sanguigna e per rassodare la muscolatura. Il repentino cambiamento caldo-freddo, poi, dà una sferzata di vita alla pelle e al sistema circolatorio.
  • Allontana lo stress. Se riesci a spegnere il cellulare e prenderti qualche minuto per te, vedrai quanto sarà benefico questo trattamento. Rilassi la muscolatura e calmi l’ansia accumulata dopo una giornata di duro lavoro.

Qualche consiglio in più

Per vivere al meglio la tua permanenza in sauna ti consigliamo di:

  • Bere molto sia prima che dopo per combattere la disidratazione corporea. Evita le bibite ghiacciate e preferisci, invece, una tisana o un tè tiepidi.
  • Il trattamento completo di solto si compone di: dieci-quindici minuti di permanenza nella sauna, una doccia fredda, altri dieci-cinque minuti e un’altra doccia fredda.
  • Se è la prima volta, inizia con cinque minuti.
  • È meglio evitare di entrare in sauna dopo aver finito un pasto abbondante. Se hai fame, ti conviene tenerti leggero, magari facendo uno spuntino veloce con un frutto.

Avere una sauna in casa significa poter disporre in ogni momento di un trattamento benessere professionale. Potrai creare un angolo personale e su misura per trascorrere il tuo tempo libero e coccolarti quando vuoi. Se sei interessato non esitare a contattarci per ricevere subito maggiori informazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *