Il Decking wpc trasforma il tuo giardino

Negli ultimi anni ha preso piede sempre di più un nuovo materiale per rendere ancora più elegante e armonioso, che integra al meglio la piscina con il tuo parco o giardino.

Stiamo parlando del Wpc Decking.

Il Wpc Decking è un materiale utilizzato per rendere ancora più elegante il tuo bordo piscina. Si tratta di un legno composito, il che lo rende perfetto non solo per gli utilizzi esterni ma soprattutto per impieghi dove la presenza d’acqua è particolarmente significativa.

Piante ornamentali con fiori

Le piante sempreverdi, soprattutto con fiori, sono adatte ad un giardino con piscina

Decking wpc: cos’è e come si usa?

DAK-WPC (Wood Plastic Composite) è un legno composito di alta qualità e certificato per l’utilizzo in condizioni ambientali più estreme, composto da:

  • Farina di legno (55%);
  • Materiale plastico (polietilene alta densità riciclato grado A 30%);
  • Additivi chimici (15%) agenti Anti-UV, agenti Antiossidanti, agenti Stabilizzanti, agenti protettivi Anti Funghi.

Queste caratteristiche consentono a questo materiale di rimanere sempre perfetto per qualunque uso si decida di impiegare. Diventa di fatto un significativo elemento di arredo anche nel caso si scelga di usare per delle pavimentazioni all’interno del proprio giardino.

Di fatto l’utilizzo del Decking wpc crea elementi di continuità visiva tra le varie zone del tuo parco o giardino. Soprattutto in presenza di piscina o di grandi aree verdi andando a creare delle pavimentazioni, con queste doghe di materiale composito, si ottengono dei giochi cromatici e materici che saranno in grado di conferire un aspetto elegante al tuo spazio esterno.

Piante semigrasse con fiori

Queste piante sono adatte ad un giardino con piscina perché resistenti al caldo

Decking wpc: elevate prestazioni e tanti vantaggi

Composto da fibra di legno e materiale termoplastico, il WPC Decking è ecologico e riciclabile al 100%, inoltre richiede meno manutenzione rispetto al legno massiccio o massello. Le doghe in WPC sono anti-scivolo e anti scheggia, resistenti ad acqua e sale, inattaccabili da termiti e insetti, antimuffa. 

Le elevate prestazioni fisiche e meccaniche di questo materiale gli consentono di mantenere inalterato il suo aspetto e le sue prestazioni con il passare del tempo.

Uno dei primi cambiamenti dei materiali lignei tradizionali è quello relativo al colore. Con il Decking Wpc invece il colore, dopo un leggero cambiamento iniziale (quasi impercettibile e tipico dei prodotti sintetici di attuale generazione) si stabilizza. A seguito di questa fase le doghe raggiungono la colorazione definitiva senza passare per il fisiologico processo di ingrigimento tipico dei legni naturali, in quanto elementi vivi.

Volendo fare un elenco possiamo dire che il Decking Wpc è:

  • Resistente all’infiltrazione dell’acqua
  • un materiale proveniente al 100% da fonti riciclate
  • facile e rapido da posare in opera
  • un materiale antimacchia
  • antiriflesso
  • antischeggia
  • resistente al sale
  • resistente al cloro
  • inattaccabile dagli insetti
  • antimuffa
  • testato in ambienti marini
  • alternativa eco-friendly al legno esotico

Decking Wpc: un pavimento da esterno di lusso

Ora che hai compreso tutti i vantaggi di scegliere il Decking Wpc, non ti resta che valutare insieme a noi di Giambenini il suo inserimento nel tuo spazio esterno.

In questo modo oltre a fare un lavoro che durerà negli anni, conferirai al tuo parco o giardino uno stile unico che ti farà venire ancora più voglia di trascorrere del tempo all’aria aperta.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *