I robot piscina sono la soluzione perfetta per avere l’acqua della tua piscina sempre pulita e sicura. Fino a qualche anno fa la pulizia del fondale della piscina sia interrata che fuori terra, era una pratica che richiedeva molto tempo.

Ad oggi grazie all’uso di pulitori automatici hai sempre a tua disposizione un valido aiuto senza costi aggiuntivi, in quanto è un acquisto che viene fatto una volta e puoi usarlo sia al bisogno sia come pratica quotidiana di pulizia della tua piscina.

Ovviamente più è grande la piscina più si potranno apprezzare i benefici di un robot pulitore.

I robot pulitori per piscina sono estremamente facili da utilizzare, silenziosi e veloci garantiscono una pulizia ottimale delle pareti e del fondo, praticamente senza bisogno di alcun intervento da parte tua.

Pulizia piscina con robot pulitore

Nonostante la forma particolare della piscina, l’acqua è perfettamente pulita e trasparente grazie al robot pulitore

Robot elettrici per pulire la piscina

I robot elettrici sono fra tutti i pulitori meccanici quelli che possono fare di più.

Come risulta evocativo dal nome, questi pulitori automatici hanno bisogno di energia elettrica per funzionare. Al loro interno vi è un vero e proprio microprocessore che li fa agire autonomamente come se fossero dei computer in grado di attivarsi al bisogno. Calcolano cioè la forma e le dimensioni della vasca in maniera totalmente autonoma per poi pulirla in ogni suo punto: dal fondo, alle pareti, fino alle scale, agli angoli e alla linea di galleggiamento.

Rispetto ad altri pulitori automatici, garantiscono una pulizia ancora più omogenea ed efficace dell’intera vasca. Il tutto in maniera silenziosa e automatica: basta infatti metterli in acqua e poi agiscono da soli.

Nonostante siano dotati di una “intelligenza artificiale” è comunque possibile programmare l’ora in cui si azioneranno, scegliendo ad esempio momenti notturni o comunque fasce orarie in cui non si sta utilizzando la piscina. Diversamente dai pulitori idraulici, i pulitori elettrici per piscina hanno infatti dei cavi (elettrici appunto) che escono dalla vasca e possono essere pericolosi oltre che antiestetici. Risulta evidente come scegliere di programmare la loro “azione” in momenti di non utilizzo è una scelta lungimirante.

Per tutti i tipi di pulitori meccanici, la pulizia periodica del filtro (visto che è qui che vengono assorbite tutte le sporcizie raccolte nella vasca) è una buona prassi che si rivela essenziale per ottenere una pulizia efficace.

Fondo piscina pulito con robot pulitore

L’acqua della piscina è perfettamente pulita e trasparente grazie all’utilizzo del robot pulitore piscina

Robot pulitore piscina: vantaggi

Tutto quanto detto finora rende evidente come i robot elettrici, rappresentano un preziosissimo alleato per ridurre il tempo impiegato nella manutenzione della vasca della tua piscina.

Va da sé che il vero beneficio lo si ha riscoprendo il tempo che si trascorre a bordo vasca, ma a godersi il piacere di avere una piscina a casa propria.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *